Ferro da stiro con caldaia

Ferro da stiro con caldaia
18 luglio 2016 Saem Elettrodomestici

Ferro da stiro con caldaia

È arrivato il momento di comprare un nuovo ferro da stiro o sostituire il tuo, ma: “Quale scegliere tra le centinaia di modelli in commercio?”

Sempre più persone scelgono un ferro da stiro con caldaia che, arrivato in commercio da parecchi anni, si presenta come ottimo sostituto del più classico ferro a vapore. Il ferro a caldaia, infatti, nonostante un prezzo apparentemente più elevato, fa risparmiare energia e permette di ottimizzare i tempi soprattutto chi deve stirare per molte persone e molti capi tutti assieme

Perche’ scegliere un ferro da stiro con caldaia?

Tempo speso a stirare

Se trascorri molto del tuo tempo libero a stirare allora prendi in considerazione i ferri da stiro con caldaia, questi, rispetto ai ferri tradizionali, hanno un serbatoio più capiente che permette di stirare a lungo senza dover continuamente versare l’acqua.

Stirare vestiti e camicie

Se solitamente stiri molti vestiti e camicie il ferro da stiro con caldaia può essere la soluzione perfetta per te! Questi modelli, infatti, sono dotati di una pressione maggiore permettendo di migliorare la qualità della stiratura e di ridurre le passate.

Anche se non dovessi avere una postazione stabile da riservare al ferro, valutane comunque l’acquisto, magari di un modello più piccolo, perché il risparmio di tempo e fatica è davvero notevole!

ferro-da-stiro-con-caldaia

Le caratteristiche essenziali

Tipologia

Esistono fondamentalmente due tipologie di ferri da stiro con caldaia, ovvero i cosiddetti a carica continua, dove è possibile aggiungere l’acqua senza dover interrompere la stiratura, e quelli con caldaia in pressione che garantiscono una maggior potenza di vapore.

La piastra

Per evitare il surriscaldamento del ferro e favorire la conduzione del calore la piastra deve essere in acciaio inox o alluminio

Il serbatoio

Il serbatoio può essere interno o esterno. Se stiri molti capi alla volta valuta l’acquisto di un modello con serbatoio esterno in quanto più capiente.

La punta

La punta permette di stirare anche le zone più difficili come colletti, polsini ed angoli. Si consiglia di scegliere un modello con la punta in alluminio in quanto è leggero e conduce perfettamente il calore.

Il getto di vapore

Il getto di vapore permette, umidificando il tessuto, di eliminare le pieghe evitando che questo si bruci o rovini. La scelta del modello migliore dipende dalle tue abitudini: più indumenti stiri e maggior importanza dovrai riservare alla potenza del getto.

Quale ferro da stiro con caldaia scegliere?

In commercio si trovano moltissimi ferri differenti per caratteristiche e prezzo. Per prima cosa quindi valuta le tue esigenze: quanto spesso stiri? Per quante persone e quanti capi di media? Hai uno spazio dedicato?

Una volta comprese le tue necessità lasciati consigliare dai professionisti di Saem Elettrodomestici sapremo aiutarti a compiere una scelta ragionata nell’acquisto di prodotti idonei alle tue esigenze e con il miglior rapporto qualità/prezzo.

Ti è interessato l'articolo sul ferro da stiro con caldaia?

Se sei interessato a ricevere informazioni sui ferri da stiro con caldaia o altri elettrodomestici contattaci:

Nome e Cognome (richiesto)
La tua email (richiesto)
Indirizzo (richiesto)
Telefono (richiesto)
Oggetto (richiesto)
Il tuo messaggio
Dimostra che non sei un robot



SAEM ELETTRODOMESTICI

Scopri le ultime novità:

Dove siamo

Via Sestriere 14 bis,10024 – Moncalieri (TO)
Tel.: 011 6061388
Fax:  011 6057350

info@saemelettrodomestici.com